Travel Counseling®: per trasformare il viaggio in un’esperienza interiore

Un servizio unico per unire viaggio e cambiamento

Cambiare è più facile se non sei sola.
Grazie al servizio di Travel Counseling – incluso gratuitamente nelle proposte di gruppo – sarai accompagnata nel tuo percorso di fioritura. Dalla partenza al ritorno, la Travel Counselor Alice Bianchi ti sosterrà nell’ascolto della tua voce interiore, aiutandoti a fare chiarezza sul momento che stai vivendo e a focalizzarti sulla direzione che vuoi dare alla tua vita.
Sappiamo bene quanto un viaggio possa essere una preziosa occasione di sviluppo personale e di cambiamento, grazie al distacco dalla propria quotidianità: ecco perché vogliamo valorizzare questa esperienza, offrendoti uno strumento concreto per cogliere il massimo da questa esperienza.

viaggio alla scoperta di se stessi
viaggio alla scoperta di se stessi

Travel Counseling: che cos’è?

Immagina il Travel Counseling come una “cassetta degli attrezzi” utile a facilitare la realizzazione dei tuoi desideri più profondi attraverso il viaggio, valorizzando le risorse e le potenzialità che hai in te.
Il Travel Counseling è un vero e proprio percorso di counseling che trasforma un viaggio, in qualunque posto, con qualunque tempo e dinamica, in un viaggio interiore, attraverso la scoperta di sé.
Stai tranquilla, un Travel Counselor non è uno strizzacervelli: in un clima sereno e naturale, potrai chiacchierare con Alice della fase che stai vivendo, facendo emergere l’obiettivo che vorresti raggiungere. Più tempo per te? Risorse per le tue passioni? Idee frizzanti per dare forma al tuo sogno nel cassetto? Qualunque sia la tua spinta interiore in questo momento, Alice ti aiuterà a prenderne prima consapevolezza e poi a tradurla in azioni concrete una volta a casa.

Il Travel Counselor ti porta a interiorizzare e a integrare nella tua vita le esperienze vissute in viaggio: così partire si trasforma in un’opportunità per migliorare la tua vita, un’esperienza interiore per tornare a brillare.

Il Travel Counseling rende il viaggio davvero ispirazionale

Crediamo che il valore aggiunto dei nostri viaggi ispirazionali sia l’aspetto introspettivo: le nostre proposte sono un concentrato di stimoli e incontri che rendono il viaggio non più un fine, ma un mezzo per riconnettersi con se stesse e la natura e generare connessioni positive tra le persone.
Desideriamo davvero che tu possa sentirti rinnovata al ritorno ed è per questo che non ti lasciamo sola nel tuo percorso: il Travel Counseling sarà una sorta di faro che illumina la tua strada per farti arrivare dove desideri.

Travel Counseling: la nostra proposta

LA PARTENZA

Prima di partire organizziamo un incontro di gruppo per farti conoscere le altre partecipanti e, grazie alla guida di Alice, esplorare le motivazioni e le aspettative che si stanno infilando nel tuo bagaglio. Un’ora di chiacchiere e di riflessioni per fare chiarezza e mettere le basi per affrontare il viaggio con consapevolezza.

IL VIAGGIO

Autonomia: ora il viaggio è nelle tue mani. È tempo di fare il pieno di esperienze intense e stimolanti di cui potrai tenere traccia nel fedele diario che ti regaliamo, ricco di esercizi e risorse utili per comprenderti meglio, a fondo. Partendo sperimenti diversi aspetti di te, che potrai monitorare in modo indipendente.

IL RITORNO

“Come posso usare quello che ho imparato per migliorare la mia vita?”: questo sarà il tema del colloquio al rientro. Se vorrai potrai approfittare di un’ora con la Travel Counselor Alice tutta per te: ti auterà a integrare ciò che hai sperimentato in viaggio nella tua quotidianità. Così il cerchio si potrà chiude e il viaggio chiamarsi davvero ispirazionale.

Una bellissima esperienza. Grazie all'opportunità che ci viene data, scopriamo di più noi stessi, le maschere e le paure crollano, troviamo le risposte a domande che ci poniamo da tempo. Questo ho vissuto io. Grazie.

Sara, 26 anni

Ho incontrato Alice nel momento giusto, come sempre succede nella vita.
Non sapevo dove ero e perché, volevo fare tutto tranne che restare, ma non riuscivo a non sentirmi in colpa nel ripartire.
Il Travel counseling mi ha permesso di trovare per la prima volta casa dentro di me, pensandomi una passante della vita nel mondo.
Mi ha permesso di ascoltarmi, di conoscere e riconoscere alcune parti di me che urlavano ma che non riuscivo a tradurre, mi ha dato una nuova lingua per imparare a comprenderle e finalmente dar loro spazio.
E mi ha fatto esplorare, divertire e guardare a me e alla mia esistenza con lo sguardo che solo il viaggio ti sa dare: un arcobaleno di gioia ed emozione pronta a tutto.
Si viaggia sempre dentro e fuori e se sai dove ritrovarti, perdersi è nient'altro che un meraviglioso fuori pista che regala consapevolezza."

Flavia, 30 anni

Alice Bianchi, Travel Counselor

Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione a Torino, si è diplomata al Master Internazionale in Counseling Umanistico Integrato; ha continuato poi la sua formazione nell’ambito della Fototerapia attraverso il master di Fototerapia Psicocorporea. Grande viaggiatrice, ha pubblicato nel 2019 il suo primo libro “Travel Counseling. Il viaggio come strumento di crescita personale”; oggi si sta specializzando nella Scrittura Creativa e nell’Art Counseling.