Kalabria coast to coast: 55 km da Soverato a Pizzo, Calabria

€ 790

Dal 15 Giugno 2022 al 21 Giugno 2022

7 Giorni (6 Notti)

Prenota ora

Il Cammino Kalabria Coast to Coast è un percorso naturalistico di 55 km che ti porterà ad attraversare la Calabria da costa a costa, per l’appunto. Partiremo dalle bianche spiagge ioniche di Soverato, per arrivare nella pittoresca Pizzo, arroccata su uno sperone tufaceo che si erge a picco sulle dorate spiagge tirreniche della Costa degli Dei.

Nel mentre, attraverseremo il territorio montano delle Preserre Calabre nel loro tratto più breve, passando per i suggestivi borghi di Petrizzi, San Vito sullo Ionio e Monterosso Calabro.

Sarà un cammino da assaporare a passo lento tra distese di ulivi secolari, filari di vite, campi di grano e fichi d’ india, boschi di castagni e faggi secolari, pittoresche pietre granitiche modellate dal tempo e la magnifica oasi naturalistica del lago Angitola. Un viaggio emozionale e sensoriale all’ interno di una Calabria lontana dalle consuete rotte turistiche, alla scoperta di quegli antichi sapori e valori che sono le radici di questa meravigliosa Terra, ricca di storia e cultura millenaria e dove il tempo sembra essersi fermato.

 

 

Prenota il viaggio

€ 790

Dal 15 Giugno 2022 al 21 Giugno 2022

7 Giorni (6 Notti)

Prenota ora

Hai bisogno di altre informazioni?

Leggi le Domande Frequenti oppure contattaci.

Dove

Calabria

Attività

Cammini e Natura

Difficoltà

Facile

Trasporto

Piedi

Alloggio

Bed & Breakfast, Agriturismo, Hotel

Lunghezza

55km

Formula

Mezza Pensione

Tipo di viaggio

Viaggio di gruppo

Travel Counseling

Inclusa in ogni pacchetto un’ora di consulenza di Travel Counseling: prima di partire organizziamo un incontro di gruppo (tramite videocall) per farti conoscere le altre partecipanti e, grazie alla guida della nostra Travel Counselor Alice, esplorare le motivazioni e le aspettative che si stanno infilando nel tuo bagaglio. In viaggio potrai continuare a rifletterci grazie al Diario Ispirazionale – compreso nel pacchetto – ricco di esercizi di consapevolezza, scrittura autobiografica, fototerapia, travel counseling e tanto spazio vuoto da riempire con i tuoi pensieri.

Scopri cos'è

A chi è rivolto questo viaggio?

A tutte le donne che vogliono conoscere una Calabria inedita, attraversandola da costa a costa con i propri piedi. La Calabria è una regione dalla natura dirompente, ancora fuori dalle principali rotte turistiche italiane, e proprio per questo destinata a sorprenderti. Unirai mare e montagna, passando dalla costa ionica degli aranci a quella tirrenica degli dei, scoprendo piccoli borghi che aspettano solo di accoglierti con un caloroso: “Benvenuta al sud!”.

Chi incontrerai

Silvia Salmeri

Founder Destinazione Umana

Bolognese di sangue siculo, nel 2020 ha deciso di trasferirsi da Bologna a Soverato insieme alla sua famiglia. Silvia lo dichiara sempre: "Prima di Nicola (ndr il suo compagno) mi sono innamorata della Calabria." Sarà lei a darti il benvenuto a Soverato, a farti scoprire le sue spiagge più belle e i posti migliori in cui mangiare. Tutti testati perché tra le sue grandi passioni, subito dopo quella di organizzare viaggi ispirazionali per donne, c'è il cibo. Avrete modo di scialarvi insieme!

Lorenzo Boseggia

Guida ambientale escursionistica

Founder di Kalabria Trekking, guida ambientale escursionistica associata AIGAE (CL208), bresciano di origini ma calabrese nel cuore. Sarà lui che ti accompagnerà dalle bianche spiagge ioniche della Costa degli Aranci fino alle dorate spiagge tirreniche della Costa degli Dei. Attraverso il suo motto "a passo lento nel cuore della Calabria" andrai alla scoperta di luoghi dove il tempo sembra essersi fermato.

Marco Pansino

Guida ambientale escursionistica

Guida Ambientale Escursionistica associata AIGAE (CL207) e Guida Ufficiale del Parco Nazionale della Sila, Marco ti porterà alla scoperta della Calabria attraverso il cammino lento, tra natura, storia, colori, profumi...e, perché no, anche cibi del territorio. Quello che ama di più del suo lavoro è scoprire angoli nascosti e, soprattutto, condividere ciò che ha di più bello la Calabria.

Itinerario

Giorno 1 - Soverato

Ritrovo delle partecipanti a Lamezia Terme (stazione o aeroporto, a seconda del mezzo scelto) e trasferimento in minibus a Soverato. Check-in in hotel e cena a base di prodotti tipici.

Giorno 2 - Soverato beach

Colazione in hotel.
Oggi Silvia ci porterà alla scoperta di Soverato con le sue spiagge caraibiche e il suo mare cristallino, conosciuto per essere baia dell'Ippocampo.
Giornata di relax e di conoscenza tra le compagne di viaggio.

Giorno 3 - Soverato - Petrizzi

Dopo la colazione, raggiungiamo il punto di partenza del cammino situato sul lungomare di Soverato e poi finalmente si parte! Destinazione Petrizzi, suggestivo borgo che raggiungeremo dopo circa 4ore e mezzo di cammino. Petrizzi è anche definito "Il fiore di pietra" in quanto ornato dei fiori della pietra: il fico d’india che indora il colle d’autunno e la ginestra che esplode festosa d’estate. Durante il cammino, faremo una pausa per goderci un pranzo al sacco in mezzo alla natura.
Pernottamento in un Bed&Breakfast o agriturismo a Petrizzi e cena a base di prodotti tipici.

DATI TECNICI:
Lunghezza: 12,700 km
Difficoltà: Media
Dislivello in salita: 716 m
Dislivello in discesa: 327 m
Quota minima: 0 m slm
Quota massima: 643 m slm
Fondo: 60% asfaltato, 40% sterrato

Giorno 4 - Petrizzi - Monterosso Calabro

Oggi ci incamminiamo verso la seconda tappa, molto affascinante dal punto di vista naturalistico e storico.
Attraverseremo antichi tratturi di campagna contornati da ulivi e campi di grano, il lago Acero, un'immensa foresta di faggi dall'atmosfera fiabesca fino al caratteristico borgo di Monterosso Calabro che raggiungeremo dopo circa 6 ore di cammino.
Pernottamento in un Bed&Breakfast o agriturismo a Monterosso Calabro e cena a base di prodotti tipici.

DATI TECNICI:
Lunghezza: 23,500 km
Difficoltà: Media – Difficile
Dislivello in salita: 979 m
Dislivello in discesa: 1085 m
Quota minima: 286 m slm
Quota massima: 1000 m slm
Fondo: 30% asfaltato, 70% sterrato

Giorno 5 - Monterosso - Pizzo | Tropea

Quella di oggi è la tappa finale del cammino, e ci vedrà passare all'interno dell'oasi naturalistica del lago Angitola e nell'area archeologica dei ruderi della città normanna di Rocca Angitola.
Dopo 5 ore di trekking arriveremo sulla costa tirrenica, nella pittoresca Pizzo, arroccata su una roccia tufacea. Una volta lì, andremo in una delle più antiche gelaterie della città per assistere ad una dimostrazione su come viene prodotto il famoso Tartufo di Pizzo, un delizioso gelato esportato e riprodotto in tutto il mondo. Terminata la dimostrazione, potremo assaporare il tartufo gelato: ricompensa più che meritata dopo aver percorso a piedi 55 chilometri! Dopodiché, avremo del tempo libero da trascorrere a nostro piacimento.
Nel tardo pomeriggio, a bordo del nostro minibus, andremo a fare check-in nella struttura di Tropea. Cena libera.

DATI TECNICI:
Lunghezza: 19,100 km
Difficoltà: Media
Dislivello in salita: 585 m
Dislivello in discesa: 864 m
Quota minima: 0 m slm
Quota massima: 352 m slm
Fondo: 60% asfaltato, 40% sterrato

Giorno 6 - Tropea

Giornata libera da trascorrere a proprio piacimento per conoscere questa gemma della "Costa degli Dei" e rigenerarsi dopo le fatiche del cammino. Affacciata sul Mare Tirreno, Tropea è uno dei luoghi più incantevoli della costa calabra.

Giorno 7 - Tropea - Lamezia

Prima di raggiungere l’aeroporto, faremo un'ultima breve sosta a Curinga, per far visita al millenario platano. Dall'alto della sua maestosità, questo "guardiano" sembra vegliare amorevolmente sulla foresta. Si pensa che sia stato piantato dai monaci basiliani che arrivarono in Calabria più di mille anni fa e che costruirono l'eremo di Sant'Elia, ma le sue radici potrebbero essere ancora più antiche. Il suo tronco è completamente cavo e ha un'apertura larga più di 3 metri; chi ci entra ha la sensazione di trovarsi all'interno di un'incredibile grotta boscosa. Per le grandi dimensioni della sua circonferenza è oggi il platano più grande d'Italia. Dopo la visita proseguiremo verso l’aeroporto.
Saluti e rientro a casa, piene di energia calabra da portare nella nostra vita quotidiana.

Domande Frequenti

Cos'è incluso nel prezzo?

  • 6 pernottamenti in Bed&Breakfast, Agriturismi oppure hotel 3*/4*
  • 6 colazioni
  • 2 cene con un primo, un secondo, contorno e dolce, bevande incluse: acqua + ¼ di vino locale per persona (cene durante il cammino)
  • 3 pranzi pic-nic che prevedono una focaccia/panino, una bibita, un dolce, due frutti e ½ litro di acqua per persona (pranzi al sacco durante il cammino)
  • 1 dimostrazione e degustazione Tartufo gelato di Pizzo
  • 1 guida escursionistica per tutta la durata del cammino
  • Visita guidata del Platano Millenario Orientale di Curinga
  • Transfer privato da/per aeroporto con sosta a Curinga al ritorno
  • Transfer privato da Pizzo a Tropea
  • Trasporto bagagli da una tappa all’altra del Cammino
  • 1 ora di consulenza di Travel Counseling (da effettuare in videochiamata prima di partire) per conoscere le altre partecipanti e le tue aspettative di viaggio
  • diario di viaggio ispirazionale con esercizi di travel counseling, scrittura autobiografica, consapevolezza e fototerapia

Cos'è escluso dal prezzo?

  • Pranzi e cene a Soverato e Tropea
  • Quota iscrizione e assicurazione medica/bagaglio 25 € (obbligatorie)
  • Tassa di soggiorno
  • Tutto ciò che non viene menzionato ne “IL PREZZO INCLUDE”

Serve allenamento per fare il cammino?

Nonostante si tratti di un cammino relativamente breve, è un percorso che presenta molti dislivelli, quindi prevede una media preparazione fisica da non sottovalutare. Per prepararti al meglio, possiamo metterti in contatto con la guida che ti darà dei suggerimenti utili in merito.

Si può avere la camera ad uso singola?

Sì, con un supplemento totale sul viaggio di € 170,00.

Come devo preparare lo zaino?

- Acqua (2 L) necessari soprattutto per la prima tappa in quanto è particolarmente esposta e priva di sorgenti; - Consigliato qualche snack energetico (frutta, frutta secca, cioccolata, barrette energetiche); - Bevanda idrosalina; - Bastoncini da Trekking.

Che tipo di abbigliamento è consigliato?

- Tipico a strati; - Obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione; - Scarpa da trekking obbligatoria (per il tipo di percorso è consigliata quella bassa) oppure una buona scarpa da running (le scarpe nuove sono sconsigliate); - Calze tecniche. Pantalone fresco o tecnico. Maglia tecnica maniche lunghe o un Pile. Giacca impermeabile K way, cappellino, Occhiali da sole. Crema solare ad alta protezione, Ricambio per 3 giorni di cammino.

Hai bisogno di altre informazioni? Contattaci.

Le disponibilità sono limitate! Prenota subito il tuo viaggio

Partenza
Prezzo
Mer, 15 Giu 22 - Mar, 21 Giu 22 7 Giorni (6 Notti)
Prezzo: € 790 (Adulto)

Vuoi regalare un viaggio ispirazionale?

Acquista la nostra Gift Card!

Scopri come